Spunti di riflessione per la Settimana Santa

Pubblicato giorno 27 marzo 2021 - Covid-19, In home page, Novità e riflessioni

Settimana Santa – La nostra speranza

Dalla Prima Lettera di Pietro (1Pt 3,13-18)

E chi potrà farvi del male, se sarete ferventi nel bene? Se poi doveste soffrire per la giustizia, beati voi! Non sgomentatevi per paura di loro e non turbatevi, ma adorate il Signore, Cristo, nei vostri cuori, pronti sempre a rispondere a chiunque vi domandi ragione della speranza che è in voi. Tuttavia questo sia fatto con dolcezza e rispetto, con una retta coscienza, perché, nel momento stesso in cui si parla male di voi, rimangano svergognati quelli che malignano sulla vostra buona condotta in Cristo. Se questa infatti è la volontà di Dio, è meglio soffrire operando il bene che facendo il male, perché anche Cristo è morto una volta per sempre per i peccati, giusto per gli ingiusti, per ricondurvi a Dio; messo a morte nel corpo, ma reso vivo nello spirito.

 

Al termine del nostro percorso quaresimale siamo chiamati a guardare a quella che è la fonte della nostra speranza: la croce di Cristo. Nel suo donarsi per noi, Cristo vince la morte, sconfigge il peccato e distrugge la paura. La nostra chiamata è dunque a dare testimonianza ai fratelli ed alle sorelle di questa speranza che è in noi. Ciò che celebreremo nel Triduo pasquale è la vittoria sul dolore e sulla disperazione umane: certamente il dolore continua ad esistere, ma la sua forza è annullata dallo splendore della risurrezione. Siamo dunque chiamati a riscoprire questa serenità e questa speranza che sono poste nel nostro cuore ed a sentire la loro presenza anche noi momenti difficili e di sofferenza.

Lascia un commento

  • (will not be published)